ACCORDO ATAC: NUOVI AUTISTI E OPERAI NEL 2019

Roma, 07 febbraio 2019 - Nuove assunzioni di autisti e operai in Atac già dal 2019. Lo prevede un accordo siglato ieri sera dai sindacati e dall'azienda. Per l'anno in corso "le parti concordano di procedere alla costituzione di nuovi rapporti di lavoro full time a tempo determinato per un periodo di 24 mesi con orario di lavoro di 39 ore settimanali", si legge nel verbale sottoscritto oltre che da rappresentanti aziendali, anche da CGIL, CISL e UIL.

Nel testo non sono presenti i numeri delle nuove assunzioni, sui quali però concordano sulle previsioni i sindacalisti presenti all'incontro.

Il segretario del settore mobilità della FILT CGIL Daniele Fuligni, riferisce: "I numeri delle assunzioni saranno formalizzati in un successivo accordo, previo controllo della proprietà. Intanto, l'intesa raggiunta è molto importante anche in vista dei nuovi mezzi in arrivo e dei lavori sulle linee metropolitane che partiranno in estate. L'intenzione è prendere già quest'anno 250 autisti e 150 operai, divisi equamente tra operai che si occupano di bus e di metro-ferro. È un accordo molto positivo per il rilancio aziendale che, se abbinato al rinnovo della flotta e ai lavori infrastrutturali, ci potrà portare ad un servizio soddisfacente per la città, anche in tempi brevi".

Categoria: