TAXI, FILT CGIL: NO AI TRUFFATORI CHE DANNEGGIANO LA CATEGORIA

Roma, 05 FEB - "Le innovazioni della nuova tecnologia, come Uber insegna, possono essere usate in assenza di controlli, per eludere e aggirare leggi e regolamenti.

Ma un manipolo di tassisti truffatori non può danneggiare e buttare fango su una categoria, questo per la mancanza di organizzazione e certificazione nei controlli. Non possiamo - Non vogliamo - Non dobbiamo accettarlo".

Così, in una nota, la Unica Filt Cgil.
Categoria: