APERTA LA PROCEDURA DI CASSA ALITALIA; FILT: ANTICIPI LA CASSA INTEGRAZIONE BASE

Roma 24 maggio - “Aperta la procedura di cassa la legge prevede che il sindacato venga consultato pur senza obbligo di accordo e l’incontro è previsto venerdì prossimo”. E’ quanto afferma il segretario nazionale della Filt CGIL Nino Cortorillo sulla richiesta di cassa integrazione sia per il personale di volo che di terra Alitalia ricordando che “per il personale di volo all'avvio della amministrazione straordinaria il 3 maggio era decaduta la solidarietà in atto che va sostituita da cassa per crisi, per il personale di terra la richiesta di cassa risulta inferiore a quella proposta ad aprile anche per effetto di minori terziarizzazioni. La cassa integrazione avverrà con modalità sia a rotazione che a zero ore ancora non precisate”.
Secondo Cortorillo: “Ferma restando ogni valutazione che faremo è essenziale che la cassa prevista dalla legge venga anticipata da Alitalia. Le norme vietano, e noi ci opponemmo allora, che l'anticipo della integrazione del fondo di solidarietà sia fatta da parte delle aziende. A maggior ragione – sostiene infine il dirigente sindacale - se si prevede una cassa a zero ore Alitalia può e deve anticipare le competenze pena avere per mesi una retribuzione pari a zero”.
Categoria: