II° FASE PROCEDURE ROMA TPL SCARL

Roma, 23 agosto 2017 - Filt Cgil Roma Lazio, Fit Cisl e Uiltrasporti con Prot. N. 1277-un/2017, inviano all'Ufficio di Gabinetto del Sindaco, all'Assessore Città in Movimento di Roma Capitale, al Prefetto di Roma, alla Società Roma TPL Scarl, alla Commissione di Garanzia L.146/90 83/2000 e all’Osservatorio sui conflitti nei trasporti presso il Ministero dei Trasporti, la seguente lettera, avente come oggetto "Seconda fase procedure di raffreddamento e conciliazione".

Le Scriventi OO.SS. in considerazione dell’apertura delle procedure di raffreddamento e conciliazione del 04 agosto 2017 prot.1232-un/2017, a seguito del ritardo nel pagamento delle retribuzione per i lavoratori di alcune aziende del consorzio Roma TPL e rimanendo in essere tutte le croniche problematiche dell’apertura delle procedure, avviano in sede amministrativa o prefettizia la seconda fase delle procedure di raffreddamento e conciliazione ai sensi della normativa vigente – L. 146/1990 e L. 83/2000.



Categoria: