ALITALIA: SINDACATI, SU CONTRATTO INCONTRO INTERLOCUTORIO

Roma, 24 gennaio 2018 - Per la stretta finale sulla proroga del contratto di lavoro dei dipendenti dell'ALITALIA occorre aspettare martedì 30 gennaio: l'incontro di oggi è stato interlocutorio anche se il clima tra le parti è senza dubbio positivo. È quanto riferiscono i sindacati al termine del confronto per la proroga del contratto di lavoro che scade a fine mese.

In linea di massima l'azienda si è mostrata ampiamente disponibile anche se ha avanzato delle richieste di aumentare il preavviso per i congedi parentali alla luce dei problemi che si sono verificati durante il periodo natalizio.
"L'incontro di oggi - riferisce il segretario esecutivo dell'Anpac, Stefano De Carlo, è stato interlocutorio e abbiamo deciso di rivederci martedì 30 a ridosso della scadenza del 31 gennaio. Comunque - ha aggiunto De Carlo - il clima con l'azienda è ottimo".

Sulla stessa linea Fabrizio Cuscito responsabile del trasporto aereo della FILT CGIL. "L'azienda si è mostrata disponibile a discutere della proroga del contratto e noi abbiamo chiesto che avvenga alle stesse condizioni mentre l'azienda vorrebbe qualche intervento. Con l'occasione abbiamo chiesto una riqualificazione del personale in cassa integrazione a zero ore e una perequazione delle giornate di cassa integrazione per il personale turnista. Anche su questi temi - ha concluso il dirigente della CGIL - l'azienda sembra disponibile a negoziare".

Categoria: