ROMA TPL: AVVIO PROCEDURE DI RAFFREDDAMENTO E CONCILIAZIONE

Le Scriventi OO.SS. denunciano il mancato pagamento delle retribuzioni nella Società Roma Tpl, le criticità inerenti la scarsa manutenzione dei mezzi, l’aumento delle aggressioni fisiche e verbali nei confronti dei conducenti e l’utilizzo improprio della disciplina.

Inoltre si aggiungono, la mancata regolarizzazione dei versamenti al Fondo Complementare di Categoria “Priamo”, la mancata copertura economica delle cessioni del quinto dello stipendio, la decisione unilaterale di disdetta dell’accordo denominato “E.R.G.” (Elemento retributivo Giovani) e del contributo regionale dei 306,00 € annui, accordo sindacale del 09/03/2004 non più erogato dall’anno 2009 ad oggi.

Per quanto sopra, le scriventi aprono le procedure di raffreddano e conciliazione nella Società Roma Tpl, ai sensi della normativa vigente – L. 146/1990 e L. 83/2000

Distinti Saluti.

FILT CGIL Daniele Fuligni - FIT CISL Roberto Ricci - UILTRASPORTI Massimo Proietti
Categoria: