ALITALIA: FILT CGIL, SU CIGS ASSUNTI RESPONSABILITÀ, ORA TOCCA AL MISE

Roma, 22 marzo 2019 - L'accordo sulla cigs di Alitalia diminuisce "di 530 unità la precedente cassa integrazione che ammontava a 1360 e quasi dimezza i numeri della cassa integrazione a zero ore con l'impegno di azzerarli". Lo afferma Fabrizio Cuscito, segretario nazionale della Filt Cgil, spiegando come "con questo nuovo accordo come organizzazioni sindacali, in un contesto sempre più difficile e di estrema incertezza sul futuro della compagnia, ci siamo assunti nuovamente le nostre responsabilità. Ora però il Mise - sottolinea - deve fare la propria parte, assumersi le proprie di responsabilità, convocando al più presto le organizzazioni sindacali sul piano industriale di Alitalia dal quale ci attendiamo sviluppo e nessun taglio occupazionale e salariale".

Fonte ANSA
Categoria: