ALITALIA: FILT CGIL, INACCETTABILE ASSENZA CONVOCAZIONI DA GOVERNO

Roma, 13 aprile 2019 - "Continua il teatrino delle dichiarazioni ma la realtà è l'assenza di convocazioni e comunicazioni formali da parte del Governo". Lo afferma il segretario nazionale della Filt Cgil Fabrizio Cuscito su Alitalia, affermando che "questa situazione è diventata inaccettabile". "Dopo quasi due anni di amministrazione straordinaria - evidenzia - i rappresentanti dei lavoratori sono stati convocati solo tre volte, nonostante fosse stato promesso un tavolo permanente. I dati di puntualità che alcune volte sembrano vengano diffusi ad arte nelle dichiarazioni dimostrano ancora una volta, oltre al buon lavoro dei commissari, l'altissima professionalità dei lavoratori, soprattutto in questi momenti difficili. Tutt'altra cosa è invece costruire un progetto industriale di prospettiva che è compito degli azionisti e della politica. Se non uscirà, come promesso, entro fine aprile, il piano industriale di crescita e sviluppo, nel quale anche il Governo dovrà essere parte attiva sarà inevitabile - conclude - la mobilitazione di 24 ore di tutti i lavoratori di Alitalia e dell'indotto".

Fonte ANSA
Categoria: