FILT CGIL: "COMUNE DI ROMA CONVOCHI ANAS PER DEFINIRE PROTOCOLLO SU SICUREZZA SUL LAVORO"

La FILT CGIL di Roma e del Lazio esprime cordoglio per il tragico incidente avvenuto nella giornata del 1 aprile u.s., sul GRA, che è costato la vita a Giovanni Florio e si stringe intorno alla famiglia per la grave perdita subita.

“Riteniamo inaccettabile, al di la delle cause che hanno determinato questo tragico evento e che sarà compito delle autorità giudiziarie chiarire, che si continui a morire sul lavoro.

Bisogna rafforzare tutti i sistemi di controllo relativi alla sicurezza. Non basta dire che la causa è stata lo stato di ebbrezza di un automobilista. La domanda che questa tragica morte ci pone è un’altra: possiamo fare qualcosa affinché tali tragedie non si ripetano?

Il rischio per tali lavoratori è sempre alto. Per queste ragioni la FILT CGIL ritiene opportuno che il Comune di Roma convochi immediatamente Anas in quanto committente insieme alle parti sociali per definire un protocollo che garantisca che ogni lavoratore operi in sicurezza.”















Categoria: