FIUMICINO, SINDACATI: HANDLERS DISPONIBILI A TAVOLO, REVOCATO SCIOPERO LUNEDÌ

Roma, 22 GEN - "Revochiamo lo sciopero proclamato per il 25 gennaio a sostegno della clausola sociale di sito per le attività aeroportuali di Fiumicino". Così, in una nota, Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto aereo.
"Questa mattina - continua la nota - nell'incontro convocato dalla Prefettura di Roma le aziende che svolgono attività di handling (Alitalia, Aviapartner, Aviation Sevices, WFS e Conusulta), con il supporto di Aeroporti di Roma, hanno dato la loro disponibilità ad aprire un tavolo di confronto con l'obiettivo di giungere a una clausola sociale che diventi davvero esigibile anche sullo scalo romano.
E' questo un passo fondamentale verso la regolamentazione del settore insieme alla gara di limitazione degli handlers che ha decretato sullo scalo romano il numero massimo delle aziende abilitate a svolgere tali attività a tre, e la sottoscrizione dell'ultima sezione del CCNL del trasporto aereo. Lo sviluppo del più grande scalo italiano, che ogni giorno raggiunge record strabilianti e che si avvia al raddoppio con l'obiettivo di 100 milioni di passeggeri di qui a qualche anno, non può prescindere da un sistema di regole a garanzia anche dei lavoratori che hanno contribuito e dovranno sempre più contribuire a raggiungere questi importantissimi risultati".
Categoria: