ROMA TPL, COMUNE RISOLVA PROBLEMA RETRIBUZIONI

Roma, 20 APR - "A seguito dell’incontro svoltosi ieri sera con l’assessore alla Città in Movimento di Roma Capitale e con l’azienda Roma Tpl Scarl, esprimiamo forti perplessità sui tempi e modi con cui si sta affrontando il problema delle retribuzioni delle lavoratrici e dei lavoratori. E’ impensabile proseguire in un clima di incertezza. Oltre al ritardo ormai ciclico nel pagamento degli stipendi, rimangono irrisolte annose questioni, dai mancati versamenti al Fondo previdenziale alla cessioni del quinto, dall’accordo sui 306 euro annui a quello della Erg. Chiediamo pertanto che l’amministrazione capitolina si faccia parte attiva, così come annunciato ieri, per garantire la corresponsione degli stipendi direttamente ai lavoratori, nell’ottica di una soluzione definitiva così come da noi proposto negli incontri svoltisi in prefettura nel novembre 2015 e nel maggio 2016". Così, in una nota, la Filt CGIL di Roma e del Lazio.

(Fonte - OMNIROMA)
Categoria: