ALITALIA, SCIOPERO DEL 13 DICEMBRE: INDICAZIONI PER IL PERSONALE DI TERRA


Alitalia Trasporto Aereo
SCIOPERO di 24 ore del 13 Dicembre 2019 Indicazioni e precisazioni operative per i Lavoratori e le Lavoratrici del Personale di Terra.

I lavoratori e le lavoratrici, cosiddetti “normalisti”, che svolgono attività impiegatizie ad orari fissi e/o attività programmate per cui non è richiesta la presenza in servizio costante e finalizzata direttamente al servizio di trasporto passeggeri, come da normativa vigente, possono scioperare per l’intero turno del 13 Dicembre.
I lavoratori e le lavoratrici in turno nei reparti operativi, le cui attività sono legate e connesse con le procedure di decollo ed atterraggio degli aeromobili, garantendo quindi il diritto dei passeggeri di usufruire del servizio, se non comandati aderiscono allo sciopero ma dovranno, comunque prestare servizio durante le fasce di garanzia se ricadenti nel loro turno di lavoro programmato. Le fasce sono dalle ore 7.00 alle ore 10.00 nella mattina e dalle ore 18.00 alle ore 21.00 nel pomeriggio.
Ricordiamo a tutti i lavoratori il rispetto della timbratura in uscita alle ore 00.01 del 13 Dicembre (inizio sciopero) ed in entrata alle ore 23.59 del 13 Dicembre (fine sciopero).
I lavoratori e le lavoratrici comandati in servizio durante lo sciopero non possono aderire ad esso e sono tenuti a prestare la loro attività lavorativa per l’intero turno ordinario di servizio, garantendo il servizio minimo richiesto.
Vi richiamiamo al rispetto del turno programmato, anche a fronte di eventuali richieste aziendali di modifica quali, anticipo dell'inizio del turno o posticipo dello stesso.
Per tutte le informazioni sui lavoratori comandati ci si può rivolgere alle nostre strutture di base.
Restiamo disponibili in caso di dubbi e necessità per i canali informativi noti attraverso le RSA.

PERSONALE NON OPERATIVO
Il personale non operativo, non turnista, sciopera per l’intera prestazione lavorativa.
PERSONALE OPERATIVO (Prestazioni indispensabili e/o accessorie e strumentali al servizio di trasporto passeggeri).
FASCE ORARIE DI GARANZIA
Tutto il personale operativo in turno programmato e ordinario, il cui orario coincida con le fasce orarie di garanzia, che ricordiamo essere, dalle ore 07,00 alle ore 10,00 e dalle ore 18,00 alle ore 21,00, anche se non comandato dall’Azienda, dovrà prestare attività esclusivamente a copertura delle ore di fascia di garanzia.
Quindi, in caso di adesione allo sciopero timbrerà per presa servizio all’orario di inizio fascia, anche se montante in turno ad orario precedente, usando il codice giustificativo di sciopero parziale (tasto F4 enter e causale 058).
Allo stesso modo, il medesimo personale al termine della fascia oraria di garanzia, potrà entrare regolarmente in sciopero con la medesima modalità di timbratura.
Resta fermo che, le operazioni di assistenza/servizio del volo garantito in corso di effettuazione, dovranno essere ultimate prima di entrare in astensione.
LAVORATORI COMANDATI
I lavoratori comandati non potranno aderire allo sciopero, perché dovranno prestare attività a supporto delle prestazioni minime indispensabili stabilite dalla Legge 146/90 e definite nel dettaglio all’art. 20 e 24 della Regolamentazione provvisoria del settore.
Ricordiamo che lo sciopero ha inizio alle 00,01 del giorno 13 dicembre e termina alle 23,59 del medesimo giorno.
Per tutti i turni vigenti (al netto dei comandati e delle fasce di garanzia che ripetiamo vanno comunque lavorate) ricordiamo che al di fuori dell’orario di sciopero, sopracitato, si dovrà prendere/riprendere l’attività lavorativa a disposizione dell’Azienda.
Ricordiamo che è illegittima qualsiasi indagine aziendale preventiva all’adesione o meno dello sciopero.
Ricordiamo a tutti i lavoratori di partecipare in massa al PRESIDIO che si terrà presso il Terminal T1 – porta 5, dalle ore 10,00 alle ore 14,00.

Fiumicino, 11 dicembre 2019
Categoria: