TPL EXTRAURBANO: APPROVATO AFFIDAMENTO DI 10 ANNI A COTRAL

Come è noto, l’affidamento in house del servizio di trasporto pubblico locale nella nostra regione a Cotral S.p.A. scade il 31 dicembre 2020. 

Il lavoro intrapreso da queste Organizzazioni sindacali negli ultimi mesi è stato finalizzato a garantire il percorso per un nuovo affidamento in house providing a Cotral S.p.A. Gli accordi sindacali sottoscritti finora prevedono, infatti, il conseguimento di obiettivi utili a tale scopo, così come il piano aziendale di investimenti sugli impianti e sull’acquisto di nuovi bus. 

Il 19 marzo la Regione Lazio ha dato seguito a questo percorso, condiviso da queste Organizzazioni Sindacali, Regione Lazio e Cotral S.p.A., con l'avvio dell’iter amministrativo che ha portato all'approvazione di una delibera con cui è stata prevista l'attivazione delle procedure e la predisposizione della preinformazione, volta all'affidamento del trasporto pubblico locale extraurbano a Cotral S.p.A. per la durata di 10 anni. È stata confermata, così, la modalità dell’in house providing di affidamento, nel rispetto del regolamento Europeo 1370/2007 e della normativa in materia di esercizio del controllo analogo. 

Vi terremo informati con ulteriori dettagli non appena in nostro possesso. Le Segreterie regionali di Filt Cgil, Fit Cisl Uil Trasporti e Ugl Fna.
Categoria: