ENNESIMA MORTE SUL LAVORO, DOMANI SCIOPERO TRASPORTO MERCI E LOGISTICA NEL LAZIO

Roma, 12 giugno 2019 - Questa mattina si è consumata l’ennesima tragedia sul lavoro. Un operaio addetto alla movimentazione merci è deceduto all’interno del magazzino DHL di Malpensa in seguito ad un trauma alla testa.

Nel nostro settore salgono tristemente a tre i decessi negli ultimi tre giorni, in quello che appare sempre più come un vero e proprio bollettino di guerra. Nell’esprimere la nostra vicinanza ai familiari ed ai colleghi della vittima, non possiamo tacere il sentimento di rabbia per quella che è diventata una situazione non più tollerabile. Riteniamo quanto più urgente e necessario agire con estrema priorità e determinazione sul fronte della sicurezza sul lavoro e raccogliamo il grido di aiuto che le migliaia di lavoratori del settore quotidianamente ci rivolgono.

Non è più rinviabile un intervento deciso delle Istituzioni per garantire a tutti i lavoratori dignità e sicurezza ed evitare che si consumino nuovamente tragedie come questa. Per questo motivo facendo seguito a quanto comunicato dalle Segreterie Nazionali Filt Cgil, Fit Cisl e Uil Trasporti, dichiariamo per domani, 13 giugno 2019, su tutto il territorio della Regione Lazio, lo sciopero di un’ora, dalle 14,30 alle 15,30, di tutti i lavoratori del settore (trasporto merci e logistica).

Il Segretario Regionale Alessandro Antonelli

Categoria: